Posta certificata elettronica europea: caratteristiche e modelli di funzionamento

10/03/22

Lo scorso 31 gennaio si è aperta l’inchiesta pubblica finalizzata dalla definizione del nuovo standard ETSI che porterà alla realizzazione del progetto della posta elettronica certificata europea, in linea con le disposizioni previste dal Regolamento e-IDAS in materia di identità digitale e servizi fiduciari.

Su Agenda Digitale, un articolo a firma di Alessandro Mastromatteo illustra le caratteristiche del nuovo strumento e quelli che dovrebbero essere i suoi meccanismi di funzionamento.

"Si tratta di un passaggio essenziale - si legge in apertura - nello sviluppo della piena interoperabilità a livello europeo dei meccanismi di scambio di posta elettronica tra cittadini e imprese di tutti gli Stati Membri".

Tra gli argomenti trattati:

  • PEC europea, le regole in Italia.
  • Regolamento e-IDAS e posta elettronica certificata.
    • I requisiti.
  • PEC europea, com’è lo standard.

Leggi l'articolo completo sul sito di  Agenda Digitale.

Fonte news
img

AllegatiWidget

Condividi

RelatedNewsWidget

Aggregatore Risorse

Altre notizie

10 lug 2024

PNRR, sguardo sull’avanzamento dello stato attuativo delle Misure del PNRR

Proseguono le attività di attuazione dei progetti di cui agli avvisi PA Digitale 2026. 

Leggi di più
09 lug 2024

PNRR, nuova apertura avvisi 1.4.5 PagoPA

In data 24 giugno è stato pubblicato un nuovo Avviso PNRR pagoPA con una disponibilità di 15 milioni di euro.

Leggi di più
08 lug 2024

Scadenza contratti di connettività

È previsto con la fine del mese la scadenza di numerosi contratti di connettività forniti dal CST. Si comunica che è stata fatta una gara pubblica a cui hanno partecipato diversi fornitori per la sostituzione del soggetto erogatore nel rispetto del principio di rotazione.

Leggi di più